MTM912

Limiti d'impiego

Descrizione prodotto

La tenuta meccanica asse elica MTM912 è nata per rispondere alle richieste specifiche del mercato nautico e di quello manutentivo di medie e grandi imbarcazioni. MTM912 è la tenuta meccanica che ha un eccellente rapporto rapporto qualità prezzo, uno dei migliori nel settore delle tenute meccaniche asse elica per il settore navale disponibile sul mercato mondiale. Grazie al suo design, MTM912 di Microtem è la tenuta asse elica in configurazione full-split più compatta al mondo.

La flangia stazionaria, prevista per chi utilizza astucci flangiati, è per standard in Acciaio Inox 316 e può ospitare fino a 6 fori radiali (opzionali) in cui è possibile connettere:

  • un flussaggio supplementare
  • un sensore di temperatura
  • un sensore di vibrazioni (triassiale)
  • un sensore di pressione o una linea di sfiato dedicata.

La dimensione della flangia, il numero, l’interasse e la grandezza dei perni di ancoraggio della Microtem MTM912 sono tutti dettagli personalizzabili in base alle necessità. L’anello stazionario può essere fornito in Carburo di Silicio (S1) o in Carburo di Tungsteno (T1) ed è previsto insertato in una cassa in acciaio inox 316. L’anello rotante viene vincolato all’asse di propulsione con una clampa che trascina la cassa rotante prevista in acciaio inox 316 con inserto in Grafite Resina (G2), Grafite Antimonio (G3), Carburo di Silicio (S1) o in Carburo di Tungsteno (T1).

Un dettaglio importante tra le molte carattteristiche delle tenute Microtem MTM912 è quello che, grazie alla configurazione full-split della tenuta, è consentito poter compiere la manutenzione direttamente in acqua e/o con l’asse di propulsione in posizione, con un evidente risparmio di tempo e di denaro. Inoltre, la barriera pneumatica dinamica di sbarramento Watershield®, rende la tenuta asse elica MTM912 il prodotto tecnologicamente più avanzato nel mercato delle tenute asse elica. Il sistema di precarico integrato garantisce un’installazione estremamente semplice della tenuta, che imoltre non richiede nessuna particolare specializzazione.

Limiti d’impiego

d = da 70 mm (2,7″) fino 300 mm (11,8″) *
p1 = 2 bar (29 psi)
T = da -30°C(-22°F) a +150°C (302°F)
vg = 10 m/s (32 m/s)
Movimento assiale : -6/+12 mm
Movimento radiale : +/- 5 mm
Movimento angolare : 2°
* Disponibile anche in pollici

Materiali facce di contatto

Faccia rotante:
grafite resina/antimonio (G2/G3)
Carburo di silicio (S1)

Faccia stazionaria:
Carburo di silicio (S1)

Materiale elastomeri

NBR / Nitrile (N)
EPDM / Etilene propilene (E)

Applicazioni

Yacht
Medie/grandi imbarcazioni
Barche da lavoro
Pattugliatori
Rimorchiatori
Trasporto passeggeri
Linee lubrificate ad acqua
Linee lubrificate a olio
Idrogetti

MTM912

Lista parti

1. Clampa rotante
2. O-ring
3. Porta inserto rotante
4. O-ring
5. Spina
6. Faccia di tenuta rotante
7. Faccia di tenuta stazionaria
8. Spina
9. Porta inserto stazionario
10. O-ring
11. Spring
12. Flangia stazionaria
13. O-ring
14. Cassa Watershield©
15. Barriera pneumatica
16. Anello di centraggio
17. Anello di compressione
18. O-ring
19. Anello di bloccaggio rotante
20. Anello di bloccaggio stazionario
21. Vite
22. Vite
23. Vite
24. O-ring

Descrizione prodotto

La tenuta meccanica asse elica MTM912 è nata per rispondere alle richieste specifiche del mercato nautico e di quello manutentivo di medie e grandi imbarcazioni. MTM912 è la tenuta meccanica che ha un eccellente rapporto rapporto qualità prezzo, uno dei migliori nel settore delle tenute meccaniche asse elica per il settore navale disponibile sul mercato mondiale. Grazie al suo design, MTM912 di Microtem è la tenuta asse elica in configurazione full-split più compatta al mondo.

La flangia stazionaria, prevista per chi utilizza astucci flangiati, è per standard in Acciaio Inox 316 e può ospitare fino a 6 fori radiali (opzionali) in cui è possibile connettere:

  • un flussaggio supplementare
  • un sensore di temperatura
  • un sensore di vibrazioni (triassiale)
  • un sensore di pressione o una linea di sfiato dedicata.

La dimensione della flangia, il numero, l’interasse e la grandezza dei perni di ancoraggio della Microtem MTM912 sono tutti dettagli personalizzabili in base alle necessità. L’anello stazionario può essere fornito in Carburo di Silicio (S1) o in Carburo di Tungsteno (T1) ed è previsto insertato in una cassa in acciaio inox 316. L’anello rotante viene vincolato all’asse di propulsione con una clampa che trascina la cassa rotante prevista in acciaio inox 316 con inserto in Grafite Resina (G2), Grafite Antimonio (G3), Carburo di Silicio (S1) o in Carburo di Tungsteno (T1).

Un dettaglio importante tra le molte carattteristiche delle tenute Microtem MTM912 è quello che, grazie alla configurazione full-split della tenuta, è consentito poter compiere la manutenzione direttamente in acqua e/o con l’asse di propulsione in posizione, con un evidente risparmio di tempo e di denaro. Inoltre, la barriera pneumatica dinamica di sbarramento Watershield®, rende la tenuta asse elica MTM912 il prodotto tecnologicamente più avanzato nel mercato delle tenute asse elica. Il sistema di precarico integrato garantisce un’installazione estremamente semplice della tenuta, che imoltre non richiede nessuna particolare specializzazione.

Lista parti

1. Clampa rotante
2. O-ring
3. Porta inserto rotante
4. O-ring
5. Spina
6. Faccia di tenuta rotante
7. Faccia di tenuta stazionaria
8. Spina
9. Porta inserto stazionario
10. O-ring
11. Spring
12. Flangia stazionaria
13. O-ring
14. Cassa Watershield©
15. Barriera pneumatica
16. Anello di centraggio
17. Anello di compressione
18. O-ring
19. Anello di bloccaggio rotante
20. Anello di bloccaggio stazionario
21. Vite
22. Vite
23. Vite
24. O-ring

Materiali facce di contatto

Faccia rotante:
grafite resina/antimonio (G2/G3)
Carburo di silicio (S1)

Faccia stazionaria:
Carburo di silicio (S1)

Materiale elastomeri

NBR / Nitrile (N)
EPDM / Etilene propilene (E)

Torna in cima