MTM121

Limiti d'impiego

Descrizione prodotto

Tenuta meccanica singola, bilanciata, non dipendente dal senso di rotazione con molla singola a balestra, realizzata a norme UNI EN 12756 exDIN 24960 la sua versatilità nelle configurazioni di materiali e la concezione della molla a balestra le permettono di trovare largo impiego non solo su macchine in servizi gravosi e in presenza di liquidi molto viscosi. Grazie alla sua bilancia tura è in grado di sopportate elevate pressioni di esercizio. Prevista in diverse configurazioni. . Elevata resistenza alla torsione e ridotto ingombro assiale la rendono di universale applicazione. Prevista anche in configurazione multimolla.

Anelli stazionari abbinabili

S6
S9
S11
S16

Limiti d’impiego

d = da 20 mm (0,78 mm) fino 200 mm (7,87″) ***
p max = 25 bar (363 psi)
T = da -40°C (-40°F) a +220°C (+428°F)
v max = 20 m/s (66 ft/s)
Vuoto =
Movimento assiale : +/-1,0 mm
*** Disponibile anche in pollici

Materiali facce di contatto

Faccia rotante:
grafite resina/antimonio (G/G1)
carburo di silicio (S)
carburo di tungsteno (T)
Altro…
Faccia stazionaria:
carburo di silicio (S / S1)
carburo di tungsteno (T / T1)
Altro…

Materiale elastomeri

NBR / Nitrile (N)
EPDM / Etilene propilene (E)
FKM / Viton (V)
FFKM perfluoroelastomeric (K), Kalrez, ecc (K)
Altro…

Applicazioni

Industria di processo
Industria chimica
Industria petrolifera
Industria energetica
Pompe centrifughe
Pompe Marine
Pompe di lubrificazione
Compressori lubrificati
Basso contenuto di solidi
Elevato contenuto di solidi e abrasivi
Elevata viscosità
Temperature elevate
Macchine rotanti speciali

MTM121

Lista parti

1. Cassa rotante
2. Molla
3. O-ring
4. Anello rotante
5. Anello stazionario
6. O-ring
7. Anello di compressione
8. Grano
9. Spina

Descrizione prodotto

Tenuta meccanica singola, bilanciata, non dipendente dal senso di rotazione con molla singola a balestra, realizzata a norme UNI EN 12756 exDIN 24960 la sua versatilità nelle configurazioni di materiali e la concezione della molla a balestra le permettono di trovare largo impiego non solo su macchine in servizi gravosi e in presenza di liquidi molto viscosi. Grazie alla sua bilancia tura è in grado di sopportate elevate pressioni di esercizio. Prevista in diverse configurazioni. . Elevata resistenza alla torsione e ridotto ingombro assiale la rendono di universale applicazione. Prevista anche in configurazione multimolla.

Anelli stazionari abbinabili

S6
S9
S11
S16

Lista parti

1. Cassa rotante
2. Molla
3. O-ring
4. Anello rotante
5. Anello stazionario
6. O-ring
7. Anello di compressione
8. Grano
9. Spina

Materiali facce di contatto

Faccia rotante:
grafite resina/antimonio (G/G1)
carburo di silicio (S)
carburo di tungsteno (T)
Altro…
Faccia stazionaria:
carburo di silicio (S / S1)
carburo di tungsteno (T / T1)
Altro…

Materiale elastomeri

NBR / Nitrile (N)
EPDM / Etilene propilene (E)
FKM / Viton (V)
FFKM perfluoroelastomeric (K), Kalrez, ecc (K)
Altro…

Torna in cima